HERA, proposta di modifica unilaterale contratto

Stanno giungendo in queste settimane lettere della Società Hera comm con il seguente oggetto:

proposta di modifica unilaterale del contratto di fornitura di energia elettrica e gas naturale.

Sostanzialmente Hera comm comunica che dal 1° febbraio 2015 provvederà all'invio solo via posta certificata delle bollette gas e Energia Elettrica, aggiungendo che se non si intende accettare la modifica unilaterale si può recedere dal contratto di fornitura (nei modi e tempi previsti dalle norme).

Abbiamo contattato Hera comm per avere risposte urgenti e di merito, dopo le nostre pressioni abbiamo ottenuto che:

tutti gli utenti che non vogliono che la fatturazione venga inoltrata tramite PEC possono manifestare questo loro dissenso telefonando al numero telefonico 800.999.700 (tenere in evidenza proprio codice utente).

Consigliamo di attivarvi subito, sotto la risposta che ci ha formalizzato Hera comm.

Leggi tutto...

CNA ESTERO

EXPORT, UN’ OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE: UN NUOVO SERVIZIO CNA, A IMOLA.

Un passo concreto per combattere la crisi, CNA Imola ha attivato il nuovo servizio per l’internazionalizzazione delle imprese del territorio.

Nel contesto di grave crisi economica del Paese Italia, dove solo l’export è una voce positiva della bilancia commerciale nazionale, CNA Imola ha individuato una forte esigenza ed opportunità: l’internazionalizzazione delle aziende.

Davanti ad un calo generalizzato e molto pesante della domanda interna è necessario offrire alle imprese servizi, assistenza ed azioni che le aiutassero ad avere rapporti commerciali con paesi esteri, dove, nonostante le difficoltà si riscontra una maggiore vivacità della domanda e maggiori tutele per i pagamenti.

Per rispondere a queste esigenze, CNA Imola, in collaborazione con CNA SERVIZIO ESTERO di Reggio Emilia,  ha progettato l’offerta di “servizio estero”, un servizio completo dagli adempimenti obbligatori alle consulenze, al sistema di relazioni associative ed istituzionali; il tutto in un rapporto di forte sinergia ed affiancamento con le imprese.

Responsabile progetto dr.ssa Patrizia Angeloni.

Leggi tutto...

Burocrazia un peso per imprese, sondaggio Cna

Sondaggio nazionale della Cna tra 2400 pmi; per il 75% la burocrazia tra le prime cause di decrescita economica; adempimenti più complicati e costosi per le piccole imprese

CNA, grazie al suo Ufficio studi, ha cercato di “misurare” l’impatto sulle aziende della burocrazia non tanto in termini economici, ma di percezione degli imprenditori.

Da un campione di 2.400 imprese, sondate da Cna nazionale nel mese di settembre, emerge che per il 75%, la burocrazia è tra i principali fattori responsabili della decrescita economica dell’Italia negli ultimi sette anni. Gli adempimenti sono troppo complessi, ripetitivi e costosi, certo non a misura delle aziende più piccole.

Infatti, il 75,7% delle micro imprese con meno di dieci addetti ritiene che la burocrazia sia tra i principali fattori di freno allo sviluppo della loro attività. Da considerare, inoltre, che il 41,8% del campione impegna ben 24 ore al mese in pratiche burocratiche, mentre il 30,7% addirittura 40, fattore che costringe molte attività a rivolgersi a servizi esterni per assolvere alle incombenze burocratiche.

Leggi tutto...

Bcc della Romagna Occidentale e CNA Imola - Convenzione finanziamenti.

Scarica documento...

Finimpresa

Citiway

Eventi 2016

Giovani Imprenditori CNA Imola

CNA Technology Team

MePa

 

CNA Imola

Logo CNA Imola

CNA Imola Associazione Metropolitana
Via Pola, 3
40026 Imola (BO)
C.F. 90009220378

Informativa sulla Privacy »

Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo