RELAZIONE ANNUALE AMIANTO (ex art. 9 Legge 257/92) SCADENZA 28 FEBBRAIO

Le imprese che โ€œutilizzano amianto, direttamente od indirettamente, nei processi produttivi o che svolgono attivitร  di smaltimento o bonifica dellโ€™amiantoโ€ devono inviare entro il 28 febbraio di ogni anno la relazione annuale sulla attivitร  svolta nellโ€™anno precedente.

La comunicazione va fatta alle Regioni e al Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro della Azienda Sanitaria Locale, nel cui ambito di competenza si svolgono le attivitร  dellโ€™impresa. Tale relazione deve contenere le informazioni prescritte dallโ€™art. 9, comma 1, lett. a), b) c) e d) della Legge 27.3.93 n. 257 in argomento e deve essere redatta secondo il fac-simile di cui alla Circolare Ministeriale 17.02.93 n. 124976

Lโ€™omissione dellโ€™obbligo รจ sanzionata in via amministrativa con pena pecuniaria da euro 2.582 a euro 5.164.

Si coglie lโ€™occasione per ricordare che, nel caso in cui nel proprio ambiente di lavoro sia presente materiale contenente amianto, (coperture in eternit, pavimenti in linoleum-vinil-amianto, coibentazioni, ecc.) per la cui semplice detenzione non รจ necessaria la comunicazione entro il 28 febbraio, il datore di lavoro deve comunque verificare periodicamente lo stato di conservazione del materiale stesso, conformemente a quanto prescrive il D.M. 6 settembre 1994 al punto 4a dellโ€™allegato.

Ogni informazione in merito allโ€™adempimento e allo svolgimento del servizio, puรฒ essere chiesta allโ€™ ufficio CNA SICUREZZA AMBENTE QUALITA’ SRL

TEL: 0542-626982

email: cnaambiente@cnaimola.it

Allegati